• Cantine Bresciani
  • Cantine Bresciani
  • Cantine Bresciani

Il territorio

Già citato negli scritti di Tacito e Virgilio, il territorio dell'Oglio-Po su cui sorgono i vitigni dell'Azienda è, da tempo immemore, territorio fecondo per la produzione del vino.
Storico dominio dei Gonzaga, terra di nebbie e condottieri, i suoi vini hanno dissetato il saggio Vespasiano e l'indomito Rodomonte.


Le caratteristiche  peculiari dei terreni, e delle uve che ivi crescono più feconde fanno si  che il Lambrusco delle Cantine Bresciani sia certificato IGP, un  Lambrusco da uva e terre mantovane, fedele alle più antiche tradizioni adatto anche ai palati più moderni.
Secoli e secoli di duro  lavoro hanno plasmato questa terra e domato i capricci dei grandi fiumi,  disegnando una fitta rete di canali, che la attraversano come vere e  proprie arterie di un organismo pulsante di vita, generoso con si  impegna con passione e sacrificio alla cura della vite.